Resistere Pedalare Resistere! 27 aprile 2024 - Da Ribolla al ponte del Ricci

Resistere Pedalare Resistere! 27 aprile 2024 - Da Ribolla al ponte del Ricci

Resistere Pedalare Resistere!
in bicicletta sulle strade della Memoria.

sabato 27 aprile 2024 - Ribolla

Un evento, una ciclopasseggiata facile aperta a tutti, dedicata alla memoria di un fatto avvenuto il 17 Giugno 1944 in località ponte del Ricci nel comune di Roccastrada dove, in uno scontro a fuoco con le truppe tedesche per cause non ancora del tutto chiare, trovarono la morte quattro giovani di Montemassi.

La ricostruzione dei fatti sarà affidata alla lettura di brani tratti dal libro di Cinzia Pieraccini “Una strage da riscoprire, 17 giugno 1944, Ponte del Ricci”. in collaborazione con ANPI Associazione Nazionale Partigiani d'Italia – Comitato Provinciale "Norma Parenti"; ISGREC Istituto Storico Grossetano della Resistenza e dell'Età Contemporanea.

Il momento commemorativo a Ponte del Ricci, non esaurisce però la ricerca della “memoria storica” di questo itinerario, che si sviluppa interamente nell’area del Parco Nazionale delle Colline Metallifere, e prosegue percorrendo le strade delle vecchie miniere di Ribolla con soste in alcuni luoghi simbolo dell’ex campo minerario dove, nel 1954, si verificò la più grave tragedia mineraria italiana del secondo dopoguerra.

Programma di massima:
ore 14,00 – ritrovo a Ribolla in via della Libertà presso il Centro civico ex-cinema - Porta del Parco Ribolla

14,30 – partenza in bicicletta in direzione Sticciano Scalo con attraversamento del vecchio campo minerario.

16,30 -17,00 – Ponte del Ricci – commemorazione dei fatti del 1944

17,30 – rientro a Ribolla.

Informati e sicuri
La pedalata è aperta a tutti previa iscrizione. Ogni partecipante ha l’obbligo di informarsi preventivamente sul programma e sul percorso (chilometri, dislivelli, natura del fondo ecc.) e partecipa quando è sicuro di poter compiere la gita anche in assoluta autonomia. È obbligatorio il rispetto del Codice della Strada, l’uso del casco protettivo e il rispetto del regolamento gite FIAB. Nel corso dell’escursione è bandita qualsiasi forma di agonismo.
Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa-ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’associazione. L’iscrizione alle gite è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica in ottemperanza del D.L. n. 69/2013 all’art. 42-bis. 

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 27-04-2024 2:00 pm
Termine evento 27-04-2024 6:00 pm
Chiusura iscrizioni 26-04-2024 12:00 pm
Posti 30