A Luca Valdiserri il Premio FIAB Italia 2024

A Follonica, durante l'Assemblea Nazionale, è stato consegnato il Premio FIAB Italia 2024 a Luca Valdiserri, riconoscendo "il suo impegno nell'educazione delle giovani generazioni a un comportamento responsabile e la sua quotidiana dedizione a contrastare la violenza stradale".

La premiazione si è svolta al termine del convegno intitolato Le parole necessarie. Comunicare la mobilità e la sicurezza, in cui si è ribadita l'importanza del linguaggio e dell'attività di sensibilizzazione per contrastare la violenza stradale. Anche Luca Valdiserri è stato tra i relatori di questo momento di approfondimento con l'intervento "Sicuramente". Dieci punti per vivere insieme la strada, un gioco messo a punto per portare l'educazione stradale nelle scuole. Non solo per formare i cittadini e le cittadine di domani al rispetto, all'attenzione e alla mobilità sostenibile, ma anche per contrastare la violenza stradale che ricordiamo è la prima causa di morte tra i giovani dai 9 ai 25 anni.

L'importanza della comunicazione e dell'educazione per contrastare la violenza stradale

Durante il convegno, accanto a Valdiserri, sono intervenuti Maria Cristina Caimotto, esperta di ecolinguistica e docente nel Dipartimento di Culture, Politica e Società Università di Torino con la relazione Quali sono le parole giuste per parlare di mobilità e giustizia sociale e Gianni Lombardi, autore dal 2013 del blog BenzinaZero.

AF



Orbetello in bicicletta su “Camper”, il programma ...
A Follonica, dal 19 al 21 aprile 2024, l'Assemblea...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli