Eductour FIAB in Costa d’Argento

22/25 aprile 2017

Comunicato stampa FIAB Grosseto Ciclabile

A poco meno di un anno dal raduno nazionale del giugno 2016, il cicloturismo FIAB torna in Maremma per una tre giorni nei luoghi più belli e suggestivi della Costa d'Argento.

Per problemi logistici e di tempo a disposizione, non avevamo potuto inserire Orbetello, Capalbio e Monte Argentario tra i Comuni costieri interessati dagli itinerari cicloturistici dell'appuntamento nazionale del giugno 2016, che organizzammo a Grosseto di concerto con Legambiente, ed è con grande piacere che abbiamo salutato la proposta dell'Educational tour giunta a FIAB nazionale dal Consorzio Maremmare. 

Inserisci qui il tuo testo ...

Il cicloraduno del giugno scorso è stata una bella vetrina per la nostra Maremma, il riscontro in termini di adesioni era stato così importante da diventare un punto di riferimento per il futuro, cinquecento partecipanti non si contavano ormai da diversi anni, pur svolgendosi in località molto ben organizzate in termini di infrastrutture per il ciclista.

L'associazione FIAB di Grosseto, insieme alle altre associazioni FIAB della Toscana, da tempo promuove il cicloturismo quale importante veicolo per la valorizzazione del territorio e della sua economia, tant'è che già nel 2009 promuovemmo la prima ciclostaffetta ( viaggio a tappe in bicicletta nel quale si incontrano istituzioni e amministrazioni del territorio) da San Vincenzo (LI) a Orbetello, lungo l'asse costiero che oggi è parte integrante del tracciato della Ciclopista Tirrenica, l'itinerario a lunga percorrenza inserito tra le opere definite strategiche nel PRIMM della Regione Toscana, regione che, tra le prime in Italia, emanò nel corso del 2012 una Legge (LR 27 del 6 giugno 2012) per la "promozione della bicicletta quale mezzo di trasporto alternativo ai mezzi motorizzati e mezzo di prevenzione sanitaria e di socialità".

Dal 2009 ad oggi di acqua sotto i ponti ne è passata tanta, il nostro augurio è che l'acqua, quella del nostro Ombrone, scorra presto anche sotto il ponte ciclopedonale che unirà Grosseto con il Parco della Maremma, e il protocollo d'intesa siglato a Firenze il 7 Aprile scorso tra le Regioni Toscana, Liguria e Lazio per la realizzazione del progetto cicloturistico a valenza europea "Ciclovia Tirrenica", 1200 km da Ventimiglia Roma, con la Maremma che si trova al centro di questo itinerario, è la riprova che in FIAB avevamo visto bene. 

Tornando al prossimo fine settimana e all'educational FIAB Costa d'Argento, ringrazio vivamente, anche a nome della Coordinatrice Regionale FIAB Rosanna Betti, il Consorzio Maremmare e le strutture che ospiteranno i delegati e i presidenti FIAB, l'Associazione Bicievento di Orbetello e gli amici dell'Orbetello Bike Festival che, da esperti conoscitori del territorio, hanno scelto per noi gli angoli più belli e suggestivi, incastonandoli in tre splendidi itinerari che si snodano tra il mare, le dolci colline maremmane di Magliano, Orbetello e Capalbio e le Rocche spagnole dell'Argentario. I delegati FIAB arriveranno sabato pomeriggio a Orbetello provenienti da Verona, Venezia, Torino, Reggio Emilia, Cremona, Genova, Pescara, Fano, Roma, Mogliano, Castelfranco Veneto, Mestre, Vicenza, Pisa e Forlì. Tra i delegati, Marco Passigato, responsabile Area Tecnica FIAB, il Coordinatore FIAB Lombardia Piercarlo Bertolotti, e Antonio Dalla Venezia, responsabile nazionale Cicloturismo FIAB.

Angelo Fedi

Presidente FIAB Grosseto Ciclabile 

IN-SEGNAL-ETICA
Il Ciclista Illuminato