Follonica e Scarlino confermati ComuniCiclabili FIAB

 Venerdì 7 aprile 2022, in modalità virtuale, anche i Comuni di Follonica e Scarlino hanno ricevuto gli attestati della quinta edizione di ComuniCiclabili FIAB. Confermate le performance in termini di bike smile ottenuti, le analisi del team valutatore della Federazione Ambiente e Bicicletta rivelano un rinnovato dinamismo delle due amministrazioni costiere verso le tematiche legate alla bicicletta, dalla mobilità urbana al cicloturismo. Di seguito riportiamo le valutazioni sintetiche rilasciate dal team FIAB.

Follonica: Entrata alla prima edizione, Follonica si conferma ComuneCiclabile da 3 bike smile. Bene il nuovo tratto di Bicitalia, ma da migliorare con l'istituzione della strada E - bis . La COMUNICAZIONE e l'adesione a CIAB nella GOVERNANCE permettono di mantenere i 3 bs. Bene i progetti messi in campo quest'anno, come il bike sharing e la previsione di chiusura di una strada in ogni quartiere, saremo lieti di valutarli una volta realizzati. Si consiglia di lavorare sulla MODERAZIONE istituendo ampie zone 30 e di sfruttare le novità normative per l'espansione e la messa in rete delle ciclabili esistenti.

Scarlino: Si conferma, per il 4^ anno consecutivo, Comune Ciclabile da 4 bike smile. Quest'anno registriamo i primi passi nella COMUNICAZIONE grazie all'organizzazione della biciclettata in occasione della SEM e all'aggiornamento della pagina web, che va implementata dalla mappa inviata lo scorso anno per avere punteggio pieno. Registriamo anche la promozione di due eventi nazionali, occorre fare uno sforzo in più e patrocinare veri e propri eventi. Da quest'anno gli eventi motoristici, come il rally della Maremma, invece pesano negativamente sul punteggio. Bene la manutenzione di due tratti della Ciclovia nazionale Bicitalia 19 Ciclovia Tirrenica con la sostituzione della staccionata al Puntone e l'illuminazione nel tratto tra Follonica e il Museo Archeologico. Nonostante il livello sia confermato, ricordiamo che ogni anno l'asticella si alza e occorre lavorare sugli ambiti dove il punteggio è più basso iniziando anche da azioni a costo zero come la nomina del mobility manager e la creazione di ampie ZONE 30.


vedi le schede grafiche di valutazione di tutti i ComuniCiclabili della 5° edizione

Incentivare i comuni italiani ad adottare politiche a favore della mobilità ciclistica; premiare l'impegno di chi ha già messo in campo iniziative bike-friendly valorizzando le località più accoglienti per chi si muove in bicicletta. Sono questi, in sintesi, gli obiettivi di "Comuni Ciclabili", il nuovo riconoscimento istituito da FIAB, che attesta il grado di ciclabilità dei comuni italiani. http://www.comuniciclabili.it/

Assemblea dei Soci - rinnovate le cariche per il p...
Indagine sulla incidentalità ciclistica nel Comune...