ComuniCiclabili Fiab, le bandiere 2023 a Follonica e Scarlino arrivano con Bimbimbici

la consegna delle bandiere presso il Museo Archeologico del Portus Scabris (MAPS)

 Le bandiere gialle con i bike smile di ComuniCiclabili Fiab, sono arrivate quest'anno a bordo delle allegre biciclettine scampanellanti dei bambini e delle bambine di Follonica e Scarlino impegnati in Bimbimbici.

La giornata dedicata da Fiab Italia al diritto dei piccoli di poter muoversi in sicurezza sulle strade delle loro città, che i due Comuni del Golfo hanno organizzato assieme per la prima volta, si è tenuta domenica 28 maggio dopo il rinvio per maltempo del 14 maggio.

Una bella festa e un altrettanto bel messaggio, commenta Angelo Fedi nel consegnare le bandire all'assessore di Follonica Mirjam Giorgieri e al vicesindaco di Scarlino Luciano Giulianelli. Anche la ciclabilità ha bisogno di sinergie e, soprattutto nei piccoli comuni, c'è sempre più bisogno di perseguire politiche e progetti che vadano oltre il singolo confine amministrativo. Ciclopista Tirrenica, l'itinerario a lunga percorrenza che interessa tre regioni, con la Regione Toscana capofila, che corre lungo il litorale maremmano, è senz'altro un buon motivo per pianificare assieme la mobilità ciclabile, così come l'adesione al network ComuniCiclabili Fiab ha favorito contatti e seminato idee e comportamenti virtuosi da parte delle due amministrazioni.

Le valutazioni:

Simili nel merito, anche le valutazioni che il team Fiab Italia ha rilasciato ai due comuni, con la riconferma dei bike smile acquisiti nella passata edizione sia per Scarlino che per Follonica. Eccole in sintesi:

Scarlino si riconferma Comune Ciclabile da 4 bike smile. Anche quest'anno registriamo un miglioramento nella Comunicazione, che passa da 1 a 2 rotelline grazie agli eventi nazionali e locali. Ricordiamo che ogni anno l'asticella si alza e occorre assolutamente lavorare sugli ambiti nulli come la Moderazione del Traffico e Governance.

Entrata alla prima edizione, Follonica si conferma ComuneCiclabile da 3 bike smile. Quest'anno si registra un miglioramento in quasi tutti gli ambiti di valutazione grazie alla realizzazione di un nuovo ponte ciclopedonale, ma attenzione occorre eliminare le barriere poste alle due estremità. Bene la Governance e la Comunicazione, ambiti che registrano un aumento di punteggio, con il PUMS in itinere e le prime 7 linee pedibus attivate per l'anno scolastico 2022 2023; numerose le iniziative nazionali promosse come Parking day, giornate del cicloturismo, Tutti a scuola a piedi o in bici, oltre a Bimbimbici e SEM. La promozione non è lontana, ma occorre fare uno sforzo in più; si suggerisce pertanto di sfruttare le novità normative per la creazione di una prima rete ciclabile provvisoria a basso costo, ma che dia una spinta alla mobilità urbana in bicicletta, di puntare alla "città 30" e dotarsi di strade E-bis per sviluppare l'ambito ancora carente della moderazione del traffico e della velocità.


Inaugurazione collegamento ciclabile tra Alberese ...
Nuovo punto noleggio bici per il Parco della Marem...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli