Dal 3 al 7 agosto “BIMBIMBICI” a FestAmbiente: appuntamento dalle 18,15 a SportAmbiente

A FestAmbiente torna l' appuntamento con "Bimbimbici" grazie alla rinnovata collaborazione tra FIAB Grosseto e il Circolo Festambiente. 

Dal 3 al 7 agosto, nella cittadella ecologica a cielo aperto in cui da trentaquattro anni l'associazione ambientalista organizza la propria manifestazione nazionale, bambini e ragazzi potranno cimentarsi in attività all'insegna delle due ruote, per toccare con mano quanto la bici possa essere davvero amica della quotidianità e alleata nella lotta alla crisi climatica. Gli operatori coinvolgeranno le bambine e i bambini in laboratori di educazione all'uso consapevole della bicicletta, realizzati in un circuito che riproduce un ambiente urbano, in cui i bambini potranno divertirsi pedalando e acquisire importanti consapevolezze per la loro sicurezza. Sarà possibile partecipare alle attività dalle 18.15 in poi.

"Torniamo con piacere a Rispescia con "la nuova fiaba della bicicletta" della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB) – dichiara Angelo Fedi, presidente FIAB Grosseto Ciclabile – "trovando in FestAmbiente il partner giusto per continuare a parlare dei vantaggi legati all'uso della bicicletta, quale mezzo di mobilità urbana alternativa all'uso dei mezzi di trasporto a motore. Bimbimbici è l'evento di FIAB Italia rivolto a sensibilizzare amministrazioni e cittadinanza, ed in particolare i giovani e le giovani coppie, all'importanza della mobilità ciclistica e al diritto dei bambini di vivere in ambienti sostenibili. La condivisione sui temi legati alla mobilità sostenibile con il Circolo FestAmbiente ha solide fondamenta, che anche quest'anno vogliamo continuare ad affermare portando al FestAmbiente la nostra manifestazione di punta."

"La sinergia con FIAB Grosseto ciclabile – ha dichiarato Angelo Gentili, coordinatore di FestAmbiente – rappresenta per noi un punto fermo. La mobilità su due ruote è una delle armi bianche più potenti che abbiamo per combattere la crisi climatica ed è fondamentale che le cittadine e i cittadini, sin da piccolissimi, ne comprendano l'importanza. Le attività realizzate in collaborazione con FIAB Grosseto ciclabile hanno proprio questo obiettivo: insegnare ai giovanissimi ciclisti tutte i segreti dei pedali, trasmettendo loro consapevolezze e informazioni utili. Il tutto in un circuito che ricrea un contesto urbano, in modo tale da unire alla perfezione teoria, pratica ed al tempo stesso divertimento . Anche quest'anno – ha concluso Gentili – ringrazio di cuore FIAB Grosseto ciclabile per stare al nostro fianco e aver dato ancora una volta a FestAmbiente di mettere al centro il valore e la strategicità della bicicletta vera e propria priorità per convertire il nostro stile di vita in chiave sostenibile."

L'ingresso a FestAmbiente anche quest'anno sarà gratuito. All'interno della manifestazione sarà possibile assistere a dibattiti e momenti di approfondimento, letture, proiezioni di film rigorosamente in chiave green, gustare buon cibo bio tra musica e spettacoli, passeggiare tra gli spazi espositivi in cui sono raccontate alcune delle esperienze più all'avanguardia del Paese in fatto di sostenibilità e moltissimo altro. Per info: www.festambiente.it.

Approvato il Piano Generale della Mobilità Ciclist...
La sicurezza su due ruote - cosa si è fatto e cosa...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli